Fontana nel vuoto

Fontana nel vuoto. Officine Galileo Firenze, matr. N° 93671.
Nell`inventario generale n° 6 del 1925 a pag. 69, n° 2276/175, si legge:” Officine Galileo Firenze. Fontana nel vuoto. £ 106″. Destinata al Gabinetto di Fisica. Poi si trova di nuovo nell`inventario D del 1937 n° 242.
Per eseguire la dimostrazione si pone il tubo su una macchina per fare il vuoto e si apre il rubinetto. Dopo aver raggiunto una buona rarefazione dell`aria, si chiude il rubinetto e si immerge la base del dispositivo in una tazza contenente acqua. Non appena si apre il rubinetto, la pressione atmosferica spinge l`acqua all`interno fino a farla zampillare come una fontana (nel vuoto).
Il disegno è tratto da un catalogo della Max Kohl A. G. Chemnitz dei primi del Novecento.
Foto di Claudio Profumieri e di Ilaria Leoni, elaborazioni, ricerche e testo di Fabio Panfili.