Premiato l'ITT Montani al concorso SCUOLE PROMOTRICI DI PACE

Fermo, 31 ottobre '18 - Bellissimo incontro sulla guerra in Siria, oggi nella Sala del MITI, con la giornalista italo-siriana Asmae Dachan, il dott. Davide Guidi dell'Università per la Pace di Ancona, il prof. Paolo Giunta La Spada, promotore e referente del percorso formativo "Scuole promotrici di pace".

Erano presenti le classi Quinta ETA con la prof.ssa Ferla, la Quinta DSA con prof.ssa De Benedictis, la Quinta AUA con la prof. ssa Pistolesi, la Quinta BSB con la prof.ssa Marchetti T., la Quinta CNA con la prof.ssa Marziali S., la Quinta MMA con la prof.ssa Pierantozzi M. oltre alla Quinta PTA con il prof. P. Giunta La Spada, e a molti altri docenti.

 

Il Progetto, promosso da Università per la pace e Casa della Memoria di Servigliano, intende proporre una collaborazione tra scuole che favorisca l'interesse per lo studio della storia contemporanea e la pratica del confronto e del rispetto in un quadro di educazione alla pace.

Il progetto permette agli studenti di misurarsi con le difficoltà oggettive della costruzione della pace e con la coscienza della necessità della conoscenza storica, sociale, geo-politica.

La nostra scuola ha partecipato all'edizione 2017/2018 e le tre classi del triennio di Agraria hanno vinto i tre ambiti del concorso: Siria;   Russia/Ucraina;   Spagna/Catalogna.

Nel corso dell'incontro è stato proiettato il video prodotto dagli studenti della Quinta PTA sulla Siria che hanno vinto il 1° premio ricevendo i complimenti, per la loro significativa ed esauriente ricerca storica, da Davide Guidi e da Asmae Dachan: un bell'esempio di competenze di cittadinanza conseguite con un linguaggio multimediale.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Questo sito usa cookie tecnici  e analitici, anche di terze parti.  Cliccando su ACCETTA acconsenti all'utilizzo dei cookie da parte nostra.